Un libro per ogni segno zodiacale


I libri che si addicono ai segni dello zodiaco

Esistono tantissimi modi diversi per scegliere un libro da leggere: alcuni si fanno conquistare dalla copertina, altri si basano sulla trama, altri ancora si affidano alle recensioni degli altri lettori cercando di evitare delle brutte sorprese. Noi di OnlyOroscopo ti lanciamo una piccola sfida: perchè non provare a scegliere la tua prossima lettura in base al periodo dell’anno in cui sei nato? Proprio come abbiamo fatto in precedenza con i film e le serie tv, in questo articolo abbiamo scelto un libro che, secondo noi, entra in armonia con le caratteristiche di ogni segno zodiacale.

E voi? che libro sarete? Un avvincente giallo che vi tiene col fiato sospeso? Un romanzo d’amore che vi faccia sognare? O un avventura ai confini con la realtà? Scopriamolo assieme!

Ariete

Ai nati sotto il segno dell’Ariete consigliamo il libro “Shadowhunters, la catena d’oro” di Cassandra Clare. Il libro narra le avventure di Cordelia Carstairs, Shadowhunter, in grado di combattere i demoni. Quando suo padre viene accusato di aver commesso un orribile crimine, lei e suo fratello partono per Londra con la speranza di riuscire a salvare la loro famiglia. Nonostante la madre di Cordelia desidera per la figlia un futuro fatto di famiglia e matrimonio, la ragazza è più concentrata a diventare una combattente che una moglie. In quanto l’Ariete è un guerriero nato, potrebbe rispecchiarsi tantissimo nella protagonista! Non esiste sfida troppo grande per un focoso Ariete, che sarebbe disposto a scalare qualsiasi montagna pur di ottenere cosa desidera, soprattutto se si tratta di difendere le persone a lui care.

Toro

Il libro che consigliamo agli amici del Toro è “Io prima di te” di Jojo Moyes. Questo delicatissimo libro ci insegna a prendere al volo ogni possibilità che abbiamo nella vita perché alcune cose accadono solo una volta per poi non tornare mai più. Una storia che ci spinge a non rimpiangere mai le azioni che intraprendiamo nella nostra esistenza, anche quelle negative, visto che solo attraverso esse possiamo apprezzare le lezioni che ci hanno insegnato. Abbiniamo questo romanzo ai nati sotto il segno del Toro grazie alla loro testardaggine, la quale li spinge a combattere per i propri ideali senza mai pentirsi di ogni loro scelta, anche se agli occhi degli altri questa può apparire come una vera e propria follia.

Gemelli

Al segno di terra dei Gemelli abbiniamo un classico senza tempo: “It” di Stephen King. Come tutti sanno si tratta di una storia dell’orrore, ma allo stesso tempo tratta molti temi che stanno a cuore ai Gemelli, come ad esempio l’appartenenza ad un gruppo di amici, la condivisione di un’avventura e la maturazione da bambino ad adulto. Proprio come i “Perdenti”, protagonisti di questo romanzo assieme al terribile Pennywise, i nati sotto il segno dei Gemelli si sentono veramente a loro agio quando sono in compagnia dei loro amici più stretti, assieme ai quali hanno il coraggio di affrontare qualsiasi sfida. L’unione fa la forza, dopotutto.

Cancro

I nati sotto il segno del Canco sono noti per essere estremamente leali nei confronti delle persone che li circondano, per la loro profondità emotiva e per il loro istinto molto protettivo verso i loro amici. Un nato sotto il segno del Cancro non tradirà mai e poi mai un suo amico, egli custodisce tutti i suoi segreti senza svelarli mai ad anima viva, per questo motivo gli appartenenti a questo segno dello zodiaco sono quelli a cui gli altri si rivolgono per primi quando hanno bisogno di confessare qualsiasi cosa. Il romanzo thriller “Giovani, carine e bugiarde” di Sara Shepard (al quale è ispirata la serie tv Pretty little liars) sembra essere perfetto per questo segno zodiacale in quanto racconta le avventure di quattro amiche, unite come fossero delle vere e proprie sorelle, che farebbero di tutto per proteggersi a vicenda e che condividono un terribile segreto il quale causerà loro una serie imprevedibile di sventure.

Leone

Al focoso segno del Leone abbiniamo il famoso romanzo autobiografico “Il lupo di Wall Street” di Jordan Belfort. Soprannominato appunto “il lupo di Wall Street”, il carismatico Jordan Belfort ha guadagnato milioni di dollari negli anni novanta attraverso la sua società di investimenti, la Stratton Oakmont. Il suo libro di memorie ha ispirato il film di Martin Scorsese “Il lupo di Wall Street” nel 2013, con Leonardo DiCaprio nel ruolo di Jordan. Proprio come il protagonista del libro, i nati sotto il segno del Leone tendono ad essere tenaci, appassionati e dinamici. Si dilettano brillantemente nelle opportunità che gli permettono di far risplendere la loro personalità carismatica e inclusiva. E proprio come l’animale che li rappresenta, i leoni sono forti, egocentrici, coraggiosi e pronti a conquistare tutto ciò che hanno deciso di ottenere nella vita.

Vergine

Al segno della Vergine abbiniamo un libro tanto dellicato quanto forte come un pugno nello stomaco: “Amabili Resti” di Alice Sebold. Questo libro tratta diversi temi che includono l’amore per la vita, la perdita di una persona cara, il dolore, la paura, la vicinanza ed infine la morte prematura della protagonista. Il tema della mortalità infatti assieme a quello della “caccia al mostro” sembra essere il punto cardinale di questa lettura. Un libro avvincente come un giallo ma allo stesso tempo emozionante e delicato visto che tratta un tema estremamente triste e complicato. La lettura perfetta per la Vergine, delicata, logica e perfezionista da una parte ma allo stesso tempo intuitiva e forte come pochi, sempre pronta a combattere ogni tipo di ingiustizia. A questo libro è stato ispirato il film Amabili Resti.

Bilancia

Agli amici della Bilancia consigliamo una lettura molto emozionante: “L’amico ritrovato” di Fred Uhlman. Il libro racconta la difficile amicizia tra il narratore degli eventi Hans, figlio di un medico ebreo, e di Konradin, un giovane di ricca famiglia, durante la crescita del regime nazista a Stoccarda. Hans e Konradin riescono a diventare dei grandi amici nonostante le loro palesi differenze. La Bilancia è estremamente legata ai suoi amici, una delle sue proprità infatti è quella di andare sempre d’accordo con le sue amicizie e di mediare ogni qualvolta vi siano delle differenze d’opinione tra le persone per lei importanti, in quanto non sopporta litigi o divisioni. Un nato sotto questo segno farebbe di tutto per i propri amici, senza i quali si sentirebbe perso.

Scorpione

“Assassinio sull’Orient Express” di Agatha Christie sembra essere la lettura azzeccata per gli amici dello Scorpione. La vicenda si svolge durante una nevosa nottata d’inverno, all’interno dell’Orient Express. Il treno di lusso è pieno, ma al mattino ci sarà un passeggero in meno. Un ricco uomo americano giace senza vita nel suo scompartimento, pugnalato dodici volte, la porta della sua cabina è chiusa dall’interno. Il detective Hercule Poirot deve identificare chi sia l’assassino, nel caso in cui decidesse di colpire una seconda volta. La personalità dello Scorpione è spesso fraintesa a causa della sua tendenza ad essere dura e pungente. Tuttavia, gli Scorpioni sono estremamente emotivi, semplicemente non lo danno a vedere, e la loro propensione per il mistero è quello che li rende uno dei segni più interessanti dello zodiaco.

Sagittario

Ai nati sotto l’avventuroso segno del Sagittario consigliamo un classico senza tempo, fonte di ispirazione per una famosa saga cinematografica: “Jurassic Park” di Michael Crichton. Curioso, sempre pronto all’avventura ed energico, il Sagittario è senza dubbio uno dei più grandi viaggiatori tra tutti i segni zodiacali, proprio come i protagonisti (quelli umani!) di questa lettura. La loro mente aperta e la loro visione filosofica del mondo li spinge a viaggiare, sia con la mente che con il corpo, alla ricerca del significato della vita. Il Sagittario inoltre è un grande amante degli animali e apprezza i cambiamenti. I nati sotto il segno di fuoco del Sagittario sono in grado di trasformare i loro pensieri in azioni concrete in pochissimo tempo e faranno di tutto per raggiungere i loro obiettivi.

Capricorno

Ai nati sotto il segno del Capricorno consigliamo la lettura “Angeli e Demoni” di Dan Brown. Quando il simbologo di fama mondiale Robert Langdon viene convocato in una struttura di ricerca in Svizzera per analizzare un simbolo misterioso scavato nel petto di un cadavere scopre qualcosa di incredibile: la rinascita di un’antica e misteriosa confraternita segreta conosciuta come gli Illuminati, ovvero una delle più potenti organizzazioni segrete mai esistite sulla faccia della terra. I Capricorno, come i protagonisti di questo racconto, sono ambiziosi, logici, organizzati, orientati verso la conquista dei propri obiettivi e non si fermano davanti a niente e nessuno. I nati sotto questo segno sono pronti a fare dei sacrifici e a rinunciare a molto pur di raggiungere il loro obiettivo numero uno. Non esistono problemi che non possano risolvere con astuzia e tenacia.

Acquario

“Il Diavolo veste Prada” di Lauren Weisberger è la lettura che associamo ai nati sotto il segno dell’Acquario. Il libro (ed il film ad esso ispirato) racconta le vicende di una giovane ragazza che viene assunta come assistente personale di un ricco e cinico editore di una rivista che parla di moda, un lavoro che si trasforma in un vero e proprio incubo in quanto tenere il passo con i programmi estenuanti e le richieste del capo sembra essere quasi impossibile. Ma alla fine l’animo originale e creativo della ragazza avrà la meglio sulle sue disavventure. Spiriti liberi ed eccentrici, i nati sotto il segno dell’Acquario sono sempre pieni di idee stravaganti, hanno degli hobby insoliti e di natura hanno un atteggiamento anticonformista nei confronti della vita.

Pesci

Come non associare il romanzo “Colpa delle stelle” di John Green (dal quale è stato tratto l’omonimo film) ai sensibili e profondi Pesci. Si tratta di un libro incredibilmente stimolante, una vera ispirazione ed un inno alla vita in quanto ha dimostrato che anche quando si sta vivendo una situazione drammatica bisogna sfruttare al massimo del proprio potenziale il tempo che la vita ci ha concesso, vivendo ogni giorno come se fosse l’ultimo in compagnia delle persone amate, senza mai darle per scontate. Un racconto delicato che siamo sicuri i Pesci apprezzeranno molto in quanto empatici ed altruisti, sempre disposti ad aiutare il prossimo, senza desiderare di ottenere niente in cambio. Dopotutto il Pesci è un segno d’acqua e come tale è caratterizzato da una forte empatia verso il prossimo e da una grande capacità emotiva.